Cosa vedere a Londra per Architetti: Architettura e Itinerari

cosa vedere a Londra design e architettura

cosa vedere a londra architetti

Londra è una città affascinante e ricca di storia, con un’architettura che spazia dal gotico al moderno. In questo articolo, esploreremo cosa vedere a Londra per architetti e suggeriremo un itinerario ideale per gli appassionati del settore, ricorda di inserire nel tuo viaggio le 10 cose da vedere a Londra, puoi completare il tuo viaggio con la nostra guida su cosa vedere a Londra in 2 giorni.

Immergiamoci in questa avventura e preparati a scoprire le meraviglie architettoniche di Londra.

 Storia dell’architettura londinese

L’architettura di Londra è il risultato di una storia millenaria che ha visto l’evoluzione dei suoi edifici attraverso numerosi stili.

Il gotico inglese, il barocco, il neoclassico, il vittoriano e il modernismo sono solo alcuni degli stili che hanno caratterizzato l’architettura londinese nel corso dei secoli.

Cosa vedere a Londra Architettura: luoghi di interesse architettonico

A te che sei un appassionato di architettura, andremo ad intreprendere un viaggio per scoprire i punti di interesse architettonico più importanti di Londra con un vero e proprio itinerario per architetti che ti consentirá di esplorare l’architettura londinese.

Iniziamo subito con gli edifici che non devono mancare se stai cercando cosa vedere a Londra per architetti.

The Barbican Centre

Il Barbican Centre è un complesso culturale polifunzionale situato nel cuore della City di Londra. Progettato dagli architetti Chamberlin, Powell e Bon, il Barbican Centre è un esempio di brutalismo britannico e rappresenta uno dei più importanti interventi di ricostruzione e riqualificazione urbana del dopoguerra a Londra.

The Lloyd’s Building

Il Lloyd’s Building, progettato dall’architetto Richard Rogers, è un capolavoro di architettura high-tech situato nella City. Il suo design rivoluzionario, con impianti e servizi esterni all’edificio, lo rende una tappa obbligata per gli architetti in visita a Londra.

30 St Mary Axe (The Gherkin)

Gherkin Londra

Continuiamo con le strutture progettate da Norman Foster, precisamente con il “The Gherkin”.

Questo edificio è situato nella City di Londra, ed è uno dei grattacieli più iconici della città. Progettato dall’architetto Norman Foster, il suo design aerodinamico e la sua struttura a diagrid lo rendono un esempio eccellente di architettura contemporanea e sostenibile.

The Royal National Theatre

Il Royal National Theatre, situato sulla South Bank, è un altro esempio di architettura brutalista a Londra. Progettato dall’architetto Denys Lasdun, il teatro è composto da tre sale di spettacolo e offre una vasta gamma di spettacoli teatrali.

Canary Wharf

canary wharf

Canary Wharf è un importante centro finanziario e commerciale situato nella zona di Docklands a est di Londra.

Il suo skyline è caratterizzato da numerosi grattacieli moderni, tra cui One Canada Square, progettato da César Pelli, e la torre residenziale Newfoundland, progettata da Horden Cherry Lee Architects e Squire and Partners. Questa zona offre un’ottima panoramica dell’architettura contemporanea e del design urbano a Londra.

The Leadenhall Building (The Cheesegrater)

Il Leadenhall Building, conosciuto anche come The Cheesegrater, è un grattacielo situato nella City di Londra, progettato da Rogers Stirk Harbour + Partners. La sua forma affusolata e inclinata e la struttura in acciaio lo rendono un interessante esempio di architettura innovativa e funzionale.

The Serpentine Pavilion

Ogni anno, la Serpentine Gallery commissiona un architetto di fama internazionale per progettare un padiglione temporaneo nei Kensington Gardens.

Il Serpentine Pavilion è un evento annuale di grande interesse per gli architetti, in quanto offre l’opportunità di scoprire le ultime tendenze e sperimentazioni nel campo dell’architettura.

King’s Cross St. Pancras

La stazione di King’s Cross St. Pancras è un altro luogo di interesse architettonico per gli architetti che visitano Londra. La stazione è stata oggetto di un importante intervento di riqualificazione che ha visto la ristrutturazione del terminal ferroviario storico e la creazione della nuova ala progettata dall’architetto John McAslan. La stazione offre una combinazione di architettura vittoriana e moderna e si trova in una zona in continua trasformazione e sviluppo urbanistico.

The Shard

The Shard, il grattacielo progettato da Renzo Piano, è un altro esempio di architettura contemporanea e sostenibile a Londra.

Con i suoi 310 metri di altezza, è il più alto edificio del Regno Unito e offre una vista panoramica sulla città dal suo osservatorio situato al 72° piano.

La forma affusolata e il rivestimento in vetro del grattacielo ne fanno un’opera architettonica distintiva nel panorama londinese.

South Bank Centre

Il South Bank Centre è un complesso culturale situato lungo il Tamigi, che include il Royal Festival Hall, la Hayward Gallery e la Queen Elizabeth Hall.

Questa zona offre una serie di edifici brutalisti e post-bellici che rappresentano un’importante eredità architettonica e culturale del XX secolo a Londra. La passeggiata lungo il South Bank permette di ammirare la varietà di stili architettonici che caratterizzano la città, passando dai monumenti storici come il Parlamento e la Torre di Londra, ai moderni grattacieli del centro finanziario.

Architettura sportiva a Londra: luoghi di interesse per architetti

Londra è anche famosa per le sue strutture sportive, alcune delle quali sono veri e propri capolavori architettonici. In questa sezione, presenteremo alcuni dei principali impianti sportivi che gli architetti e gli appassionati di architettura non vorranno perdere durante la loro visita a Londra.

Stadio di Wembley

wembley

Lo Stadio di Wembley è un’icona dell’architettura sportiva a Londra e una delle strutture più famose al mondo. Progettato dagli architetti HOK Sport e Foster + Partners, Wembley può ospitare fino a 90.000 spettatori e vanta un’imponente copertura retrattile e l’arco più alto del mondo. Lo stadio ospita eventi sportivi e concerti di livello internazionale, ed è la casa della nazionale inglese di calcio.

The Emirates Stadium

The Emirates Stadium, situato nel quartiere di Holloway, è lo stadio del famoso Arsenal Football Club. Progettato dagli architetti HOK Sport, lo stadio ha una capienza di 60.000 posti e offre un design moderno e funzionale che lo rende uno dei migliori impianti sportivi in Europa.

The Olympic Park

Il Parco Olimpico di Londra è stato il cuore dei Giochi Olimpici e Paralimpici del 2012 e offre un’ampia gamma di strutture sportive progettate da architetti di fama mondiale. Tra queste, il Velodromo di Hopkins Architects, l’Aquatics Centre di Zaha Hadid e lo Stadio Olimpico di Populous. Il Parco Olimpico è oggi un’importante area di sviluppo e rigenerazione urbana che offre spazi sportivi, ricreativi e residenziali per i londinesi.

The All England Lawn Tennis Club

Situato a Wimbledon, il prestigioso All England Lawn Tennis Club è la sede del più antico torneo di tennis al mondo. Il Club offre un mix di architettura tradizionale e moderna, tra cui il Centre Court con il suo tetto retrattile, progettato da Populous, e il No.1 Court, anch’esso dotato di copertura retrattile e rinnovato nel 2019. La visita a Wimbledon offre un’occasione unica per gli architetti di esplorare l’evoluzione dell’architettura sportiva in un contesto storico e prestigioso.

Conclusione su cosa vedere a Londra per architetti

Londra è una città ricca di storia e di architettura che offre un’ampia varietà di stili e opere di grande interesse per gli architetti e gli appassionati del settore.

Seguendo l’itinerario proposto in questo articolo, avrete l’opportunità di scoprire alcuni dei luoghi più affascinanti e significativi della città, apprezzando l’evoluzione dell’architettura londinese nel corso dei secoli e la sua continua trasformazione verso un futuro più sostenibile.

Domande frequenti sull’architettura a Londra

Tra i luoghi di interesse architettonico a Londra ci sono il Barbican Centre, il Lloyd's Building, 30 St Mary Axe (The Gherkin), il Royal National Theatre, Canary Wharf, il Leadenhall Building (The Cheesegrater) e il Serpentine Pavilion.

Alcuni architetti che hanno contribuito all'architettura londinese sono Christopher Wren, Denys Lasdun, Richard Rogers, Norman Foster, Renzo Piano e César Pelli.

A Londra, alcuni esempi di architettura contemporanea e sostenibile si trovano nella City (come il Gherkin e il Leadenhall Building) e a Canary Wharf.

Il British Museum, la Tate Modern, il Victoria and Albert Museum e il Design Museum sono tra i musei di Londra che offrono interessanti esempi architettonici e un'ampia gamma di collezioni artistiche e di design.